fbpx

L’Ing. Francesco Merloni taglia il nastro del nuovo laboratorio di automazione 4.0 dell’ITS Fabriano

L’Ing. Francesco Merloni taglia il nastro del nuovo laboratorio di automazione 4.0 dell’ITS Fabriano

A 4 mesi dall’inizio delle lezioni, l’ITS Fabriano inaugura la nuova sede e apre le porte dell’innovativo laboratorio didattico dedicato all’automazione industriale, realizzato con il sostegno della Fondazione Aristide Merloni.

La stretta collaborazione tra ITS Fabriano e la Fondazione Aristide Merloni è iniziata ormai un anno fa, con l’obiettivo di rispondere all’aumento della richiesta di tecnici specializzati da parte delle imprese del territorio.

La grande esperienza in ambito formativo dell’ITS Fabriano, che da oltre 10 anni diploma tecnici specializzati in ambito tecnologico, unita alla solida visione dell’Ing. Francesco Merloni, Presidente onorario del Gruppo Ariston e Presidente della Fondazione Aristide Merloni, si è concretizzata nello sviluppo di due percorsi formativi altamente focalizzati sulle tecnologie 4.0.

A 4 mesi dall’inizio dei corsi per diventare “Tecnico superiore per la digitalizzazione industriale” e “Tecnico superiore per la sostenibilità e la digitalizzazione nell’edilizia” arriva il momento di inaugurare ufficialmente la nuova sede dell’ITS Fabriano.

Il taglio del nastro avrà luogo nella mattinata di sabato 12 marzo, quando Giancarlo Marcelli, Presidente dell’ITS Fabriano, incontrerà l’Ing. Francesco Merloni e le principali cariche istituzionali locali per mostrare i frutti di questa produttiva collaborazione.

Per la prima volta in assoluto sarà possibile visitare l’innovativo laboratorio didattico dove i futuri tecnici sviluppano competenze nella programmazione, gestione e manutenzione di macchine e sistemi della “Fabbrica del futuro”.

La didattica tecnico-pratica e il lavoro in squadra permettono agli studenti di acquisire anche quell’autonomia professionale che le imprese del territorio ricercano in fase di assunzione.

Il laboratorio è composto da un’isola robotica e 24 postazioni didattiche di programmazione PLC e HMI, gestione moduli di azionamento asincroni e brushless, sensoristica tradizionale e avanzata. Apparecchiature e strumenti che gli studenti trovano nelle aziende durante lo stage o al momento del loro ingresso nel mondo del lavoro. 

Al tempo stesso, il laboratorio diventa una risorsa per le aziende del territorio nella formazione e nell’aggiornamento tecnico dei propri dipendenti. 

In questo modo l’ITS Fabriano diventa la Scuola delle Imprese, dove gli studenti imparano il mestiere sul campo e le imprese formano ad hoc i loro tecnici specializzati.

Sempre il 12 marzo, nel pomeriggio si terrà l’Open Day, aperto a famiglie, studenti e chiunque voglia esplorare il mondo della formazione tecnica post diploma offerto dall’ITS Fabriano.

Dalle 15 alle 18 sarà possibile visitare le aule, richiedere informazioni e procedere con la preiscrizione al biennio 2022/2024.

All’interno del nuovo laboratorio di automazione industriale gli studenti potranno incontrare i docenti e le imprese che sostengono la formazione e collaborano attivamente con l’ITS Fabriano, come ElettromaticMarelRDF AutomazioniRC ElettronicaCTF Automazioni e l’agenzia per il lavoro Synergie.

L’open day sarà l’occasione per vedere in azione le tecnologie installate e incontrare alcuni dei fornitori, come Siemens e Omron, che aiuteranno a capire come la quarta rivoluzione industriale sta trasformando non solo il settore manifatturiero, ma l’intero sistema economico, politico e sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

×